Gestione delle impostazioni video avanzate

Ultimo aggiornamento:

Zoom Desktop Client prevede opzioni video avanzate che offrono un maggior controllo del segnale video e assistenza per la risoluzione di problemi.

Attenzione: Queste funzionalità sono rivolte a utenti tecnici avanzati. Attivare o disattivare queste opzioni senza conoscere la configurazione hardware e software di un dispositivo può comportare un'esperienza utente poco soddisfacente. 

Prerequisiti per le impostazioni video avanzate

  • Zoom Desktop Client
    • Windows: 5.3.0 (52651.0920) o versioni successive
    • macOS: 5.3.0 (52651.0920)o versioni successive
    • Linux: 5.3.465578.0920 o versioni successive

Come accedere alle opzioni video avanzate

  1. Accedi a Zoom Desktop Client.
  2. Clicca sull'immagine del tuo profilo, quindi su Impostazioni.
  3. Clicca sulla scheda Videovideo-button.png.
  4. Clicca su Avanzate.
  5. Saranno disponibili le seguenti opzioni (in base al tuo sistema operativo):
    • Ottimizza qualità video con annullamento rumore (Windows, macOS, Linux): consente l'eliminazione del rumore mediante software per generare un'immagine video più cristallina che viene inviata ai partecipanti in una riunione.
    • Utilizza l’accelerazione hardware per la ricezione del video (macOS, Linux): utilizza risorse hardware per migliorare la renderizzazione dei segnali video ricevuti; l'eventuale mancanza nel sistema delle risorse hardware necessarie, può comportare una qualità inferiore dell'immagine.
    • Utilizza l'accelerazione hardware per(Windows):
      • Elaborazione di video: utilizza risorse hardware per migliorare la renderizzazione dei segnali video complessivi; l'eventuale mancanza nel sistema delle risorse hardware necessarie, può comportare una qualità inferiore dell'immagine. 
      • Invio di video: utilizza risorse hardware per migliorare la renderizzazione dei segnali video inviati; l'eventuale mancanza nel sistema delle risorse hardware necessarie, può comportare una qualità inferiore dell'immagine.
      • Ricezione di video: utilizza risorse hardware per migliorare la renderizzazione dei segnali video ricevuti; l'eventuale mancanza nel sistema delle risorse hardware necessarie, può comportare una qualità inferiore dell'immagine.
    • Metodo di renderizzazione video (Windows): ti permette di scegliere l'API grafica per renderizzare il video. È impostato come Automatico per impostazione predefinita, ma altre opzioni includono Direct3D11 Flip Mode, Direct3D11, Direct3D9 e GDI
    • Post-elaborazione di renderizzazione video (Windows): elabora il video dopo averlo acquisito. È impostato come Automatico per impostazione predefinita, ma altre opzioni includono Abilita e Disabilita.
    • Metodo di acquisizione video (Windows): ti permette di scegliere l'infrastruttura multimediale da utilizzare per i video. È impostato come Automatico per impostazione predefinita, ma altre opzioni includono Direct Show e Media Foundation.

Comunità di Zoom

Unisciti agli altri 100.000 membri della Community Zoom! Accedi con le credenziali del tuo account Zoom e inizia a collaborare.