Arriva la Zoom Community!
Invitiamo tutti i nostri clienti entrare nella Zoom Community per fare domande, trovare soluzioni
e collaborare tra colleghi. Accedi con le credenziali del tuo account Zoom e comincia a collaborare!

Configurazioni avanzate dei domini associati Segui

Panoramica

Dopo l'approvazione del dominio personalizzato come dominio associato per l'account, è possibile controllare la possibilità degli utenti di creare account Zoom e profili utente con indirizzi e-mail che corrispondono al dominio. Le possibilità vanno dal bloccare l'utilizzo di tale dominio e-mail da parte di chiunque al di fuori dell'account (sia per i nuovi utenti, sia per quelli esistenti), al richiedere agli utenti di un certo dominio di convergere sull'account o accedere con indirizzo e-mail diverso fuori dal dominio.

In questo articolo condivideremo i dettagli sulle configurazioni comuni per la gestione del dominio associato, l'effetto sugli utenti e la modalità di notifica.

Contenuti di questo articolo:

Prerequisiti

Impostazioni di configurazione comuni e relativi effetti

Dopo aver concesso all'account un dominio associato, è possibile accedere a tre impostazioni per controllare gli utenti esistenti con il dominio e-mail e gli utenti possono creare nuovi profili con questo dominio. Le impostazioni sono le seguenti:

  • Gestisci utenti con lo stesso dominio: a tutti gli utenti che tentano di creare un account Zoom con un indirizzo e-mail con questo dominio verrà richiesto di utilizzare un indirizzo e-mail diverso. Gli utenti con questo dominio che non sono membri del tuo account dovranno modificare il proprio indirizzo e-mail.
  • Consenti agli utenti con lo stesso dominio di consolidarsi in questo account: agli utenti esistenti verrà richiesto di unificarsi nell'account di gestione o cambiare i dati d'accesso per usare un indirizzo e-mail diverso. Potranno accedere al proprio account fino a 3 volte prima che venga loro richiesto di scegliere.
  • Consentire agli utenti con lo stesso dominio di iscriversi a Zoom: gli utenti possono creare un account Zoom utilizzando un indirizzo e-mail con il dominio associato. Ad esempio, se il dominio associato è ilmiodominio.com, possono registrarsi utilizzando nome@ilmiodominio.com. Questi utenti riceveranno un'e-mail per attivare il proprio account. Dopo aver effettuato l'accesso, verrà richiesto loro di unificarsi nell'account di gestione o cambiare il loro indirizzo e-mail. Questa impostazione è disabilitata automaticamente e richiede l'opzione "Gestisci utenti con lo stesso dominio" per essere abilitata.
    Attenzione: per dare agli utenti la possibilità di unificazione nell'account, è necessario abilitare l'impostazione Consenti agli utenti con lo stesso dominio di consolidarsi in questo account. Questa impostazione non può essere abilitata se si richiede agli utenti di accedere con SSO.

Quando si configurano le tre impostazioni disponibili con un dominio associato approvato, combinazioni diverse hanno effetti diversi sugli utenti e su ciò che sono in grado di fare con gli account creati con il nostro dominio. Di seguito sono riportati alcuni esempi e i loro effetti:

Gestire solo gli utenti con lo stesso dominio

Se viene abilitata solo la prima opzione, Gestisci gli utenti con lo stesso dominio:

  • all'accesso successivo, verrà richiesto agli utenti di cambiare il proprio indirizzo e-mail per il profilo.
  • Gli utenti che creano un nuovo profilo con un indirizzo e-mail nel dominio riceveranno un'e-mail da Zoom in cui verrà chiesto loro di contattare l'amministratore Zoom per creare un account Zoom o di usare un indirizzo e-mail diverso. Non vengono fornite informazioni sull'account.

Gestire gli utenti con lo stesso dominio e consentire l'unificazione sull'account

Se vengono abilitate solo le prime due opzioni, Gestisci gli utenti con lo stesso dominio e Consenti agli utenti con lo stesso dominio di consolidarsi in questo account:

  • Per i successivi 4 accessi, agli utenti esistenti verrà richiesto di unirsi all'account che gestisce questo dominio o di modificare il proprio indirizzo e-mail. Possono scegliere di rimandare temporaneamente la decisione, ma dopo 3 volte dovranno prendere una decisione.
  • Gli utenti che creano un nuovo profilo con un indirizzo e-mail nel dominio riceveranno un'e-mail da Zoom in cui verrà chiesto loro di contattare l'amministratore Zoom per creare un account Zoom o di usare un indirizzo e-mail diverso. Non vengono fornite informazioni sull'account.

Gestire gli utenti con lo stesso dominio, permettere l'unificazione sull'account e consentire la registrazione di nuovi utenti

Se vengono abilitate tutte e tre le opzioni, Gestisci gli utenti con lo stesso dominio, Consenti agli utenti con lo stesso dominio di consolidarsi in questo account e Consenti agli utenti con lo stesso dominio di iscriversi a Zoom:

  • Gli amministratori possono visualizzare il numero di utenti esistenti al di fuori del proprio account (ma non nomi o indirizzi e-mail specifici) e possono fare in modo che Zoom invii un'e-mail a tali utenti per offrire loro in modo proattivo di unificare o modificare il proprio indirizzo e-mail.
  • Per i successivi 4 accessi, agli utenti esistenti verrà richiesto di unirsi all'account che gestisce questo dominio o di modificare il proprio indirizzo e-mail. Possono scegliere di rimandare temporaneamente la decisione, ma dopo 3 volte dovranno prendere una decisione.
  • Gli utenti che creano un nuovo profilo con un indirizzo e-mail nel dominio potranno completare il proprio profilo, ma dovranno immediatamente convergere sull'account.